07.05.2024 – Nonostante la grande velocità messa in mostra nel corso di tutto il weekend, è stato un avvio sfortunato quello di Imperiale Racing nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint partito lo scorso weekend dall’Autodromo di Misano.

La Lamborghini Huracàn GT3 EVO2 #85 affidata a Jack Bartholomew (UK) e Phillippe Denes (USA) ha cominciato col piede giusto il weekend. Dopo la prima qualifica chiusa da Bartholomew al sesto posto assoluto e al quinto di classe PRO (1’31”988), Denes era riuscito a conquistare la pole position per gara due piazzando la propria Lamborghini al primo posto con il tempo di 1’31”095. Le gare sono state segnate da due penalità che hanno rallentato la corsa di Imperiale Racing. Dieci secondi aggiunti al tempo totale in gara uno hanno costretto il duo anglosassone a scalare dalla terza piazza conquistata in pista fino alla quinta piazza finale. I due hanno conquistato il giro veloce in gara due con il tempo di 1’32”929, ma una penalità di drive through li ha costretti a chiudere in settima posizione nella classifica PRO.

La Lamborghini #54, nelle mani di Robin Rogalski (POL) e Giuseppe Fascicolo (IT), si era qualificata quinta in classe PRO-AM per gara uno (1’32”963) e ottava in vista di gara due (1’33”570). L’equipaggio nel corso delle due gare ha tentato in ogni modo di risalire la classifica, ma alla fine ha potuto conquistare il sesto posto di classe al termine della prima gara, chiudendo la seconda in nona piazza.

Elena Pignatti (Team Owner):
“Non è stato l’avvio di campionato su cui avevamo sperato, ma ci sono comunque molti aspetti positivi che portiamo via da Misano. La velocità che abbiamo dimostrato nel corso di tutto il weekend è stata molto buona, prova ne sono soprattutto la pole position assoluta conquistata al termine delle seconde qualifiche da Phillippe Denes e il giro veloce fatto segnare nel corso della gara due. Le due penalità ci hanno fatto perdere posizioni di rilievo nella classifica PRO, mentre in PRO-AM non siamo riusciti a recuperare posizioni nel corso delle gare. Questa esperienza ci servirà nel corso della stagione: piloti, meccanici e ingegneri hanno dato il loro meglio nel corso di tutto questo weekend e questo è l’aspetto su cui voglio concentrarmi. Come sempre, l’unione fa la forza, anche per Imperiale Racing!”.

Il prossimo appuntamento è previsto a Imola nel weekend del 2 giugno.

Classifica Piloti | Round 1 di 4
1. Michelotto-Stadsbader pti. 30
2. Delli Guanti-Mazzola pti. 25
3. Cazzaniga-Di Folco pti. 22
4. Boguslavskiy-Di Amato pti. 21
5. Hesse-Kligmann pti. 20
7. Denes-Bartholomew pti. 10

Classifica Piloti PRO-AM | Round 1 di 4
1. Blattner-Marschall pti. 32
2. Ebrahim-Malvestiti pti. 31
3. Fabi-Moulin pti. 31
4. Coluccio-Postiglione pti. 16
5. Berto-Jelmini pti. 12
9. Fascicolo-Rogalski pti. 8

Calendario 2024
3-5 maggio > Misano
31 maggio-2 giugno > Imola
23-25 agosto > Mugello
4-6 ottobre > Monza